Aprol Campania dona la sua Flow al COI

Stampa PDF
Foto notizia Aprol-COIRoma - Il direttore esecutivo del Coi Abdellatiff Ghedira riceve la bottiglia Flow, adottata da Aprol Campania, contenente una miscela di oli extra extra vergine di oliva delle cultivar: Rotondella, Pisciottana, Ortice, Ravece. La foto é stata scattata a Roma presso il ristorante Open Colonna dove la filiera olivicola olearia italiana (FOOI), di cui Aprol fa parte attraverso la sua adesione ad Unaprol, ha celebrato la 105^ sessione del Consiglio Oleicolo Internazionale. La bottiglia Flow è stata presentata da Unaprol e fondazione Symbola durante Expo Milano 2015. Fa parte del progetto "Solo olive italiane" realizzato con il sostegno del ministero delle politiche ed i partner Veralia ed il consorzio Comieco. Disegnata da tre studentesse  dello IED Istituto Europeo del Design è stata adottata da Aprol Campania per rappresentare la migliore offerta di olio extra vergine di oliva dei propri produttori. Di buon auspicio per il riconoscimento dell'IGP dell'olio extra vergine di oliva Campania che si attende imminente dalla UE.





Siete qui:   HomeNotizieAprol Campania dona la sua Flow al COI