OLIVE  UP site

Made in Italy: “the sweet taste” da ice New Delhi opportunità per food, vino e EVO

Martedì 26 Aprile 2016 17:06
Stampa PDF
New DelhiNew Delhi –  Si svolgerà  domani a New Delhi il workshop: “THE SWEET TASTE”, dedicato a sviluppare  opportunità e prospettive di mercato per il cibo, l’olio extra vergine di oliva ed il vino italiani in India,  (Business Opportunities and Perspectives for Italian Food and Wine in India). L’iniziativa è organizzata dall’ICE di New Delhi - Ufficio Promozione Scambi dell’Ambasciata d’Italia, in collaborazione con l’ufficio prodotti agroalimentari e vini dell’Agenzia ICE di Roma.
L’evento, finalizzato a intensificare lo sviluppo delle relazioni commerciali tra Italia e India nel settore agroalimentare e dei vini, si propone anche lo scopo di presentare e promuovere i pregi salutistici e nutrizionali dell’olio extra vergine di oliva per un mercato che conta quasi un miliardo e trecento milioni di consumatori. Il panel, rappresentato da relatori italiani e indiani, illustrerà a buyer, importatori, distributori, ristoratori, catene alberghiere e giornalisti indiani, tra altri aspetti, le peculiarità dell’offerta italiana di eccellenza di olio extra vergine di oliva, vino, ortofrutta e prodotti alimentari in generale.
“L’olio d’oliva in generale utilizzato fino a qualche tempo fa anche come base per i prodotti cosmetici e non solo, da qualche anno – afferma Francesco Pensabene direttore dell’ufficio Agenzia ICE di New Delhi - sta assumendo nel vissuto di molti consumatori, specialmente nei confronti di quelli con più elevato potere di acquisto, anche il ruolo di alimento della salute e simbolo di una cucina di qualità”.
L’india è attualmente uno dei più grandi importatori di oli vegetali al mondo ed ha una economia caratterizzata da un forte dinamismo che sta sviluppando la domanda di generi alimentari di alta qualità.   

Roma, 26 Aprile 2016 

 pdfScarica il programma THE SWEET TASTE.pdf

 







Banner Agri corporate finance2
Siete qui:   HomeStampaComunicati StampaMade in Italy: “the sweet taste” da ice New Delhi opportunità per food, vino e EVO