Città di Sorrento, Unaprol e Federdop consegnano il 2 maggio le Sirene alle migliori Dop

Mercoledì 30 Aprile 2014 11:36
Stampa PDF
output immagineRoma – Conto alla rovescia per i premi Sirena d’oro, d’argento e di bronzo che saranno consegnati rispettivamente alle aziende produttrici di olio DOP nelle categorie fruttato intenso, medio e leggero vincitrici dell’edizione 2014 del premio.
La cerimonia di consegna si svolgerà venerdì 2 maggio, alle ore 18,00, nella Sala Consigliare del comune di Sorrento al termine di un convegno dedicato al tema “Impresa agricola, tra etica e sostenibilità. Verso Expo 2015” cui prenderanno parte amministratori, parlamentari ed esperti del settore.
La 12^ edizione premio è stata vinta dalle Dop Monti Iblei (Monte Lauro) e Bruzio (Valle Crati), e dall’Igp Toscano prodotte da Sicilia, Calabria e Toscana. Al concorso nazionale sono state ammesse quest’anno 157 aziende in rappresentanza di 36 aree DOP e IGP.
La consegna delle “Sirene” alle aziende vincitrici si svolgerà nell’ambito della rassegna “I Valori del Territorio”, evento di marketing territoriale in cui gli oli Dop e Igp saranno protagonisti di percorsi enogastronomici nel centro antico della città costiera. Un evento che coinvolgerà la città di Sorrento dal 1 al 4 maggio.
L’iniziativa ha il patrocinio della XIII Commissione Agricoltura della Camera dei deputati, del ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, della Regione Campania e della Provincia di Napoli.  Il Premio Sirena d’Oro di Sorrento è un appuntamento promosso dall’Assessorato all’Agricoltura e alla Promozione Territoriale del Comune di Sorrento, ed organizzato in collaborazione con Unaprol, FederDop Olio, Aifo ed Associazione Oleum.

Di seguito l’elenco delle aziende che riceveranno le Sirena d’oro, d’argento e di bronzo edizione 2014      

 

Categoria fruttato leggero                                                                                                                

 

1° classificato

Sirena d'Oro

Az. Agr. Le Conche di Sposato Vincenzo

DOP Bruzio (Valle Crati)

2° classificato

Sirena d'Argento

MCS Srl

DOP Terra d’Otranto

3° classificato

Sirena di Bronzo

Az. Agr. Biologica Aricò

DOP Valdemone

4° classificato

Gran Menzione

Frantoio Paganelli

DOP Colline di Romagna

5° classificato

Gran Menzione

Soc. Agr. La Mola di Anna Maria Billi

DOP Sabina

 

Categoria fruttato medio

1° classificato

Sirena d'Oro

Oliviera Sant’Andrea di Giganti Enrico e Enzo Snc

IGP Toscano

4° classificato

Gran Menzione

Az. Agr. Pietrabianca di Davide Monzo

DOP Cilento

5° classificato

Gran Menzione

Soc. Coop. Agr. C.A.B.

DOP Brisighella

 

Categoria fruttato intenso

1° classificato

Sirena d'Oro

Az. Agr. Terraliva di Frontino Giuseppina

DOP Monti Iblei (Monte Lauro)

2° classificato

Sirena d'Argento

Az. Agraria Bacci Noemio

DOP Umbria (Colli Martani)

3° classificato

Sirena di Bronzo

Az. Agr. Alfredo Cetrone

DOP Colline Pontine

4° classificato

Gran Menzione

Oleificio F.A.M. Sas

DOP Irpinia – Colline dell’Ufita

5° classificato

Gran Menzione

Frantoi Cutrera di Cutrera G. & C. Snc

DOP Monti Iblei (Gulfi)







Siete qui:   HomeStampaComunicati Stampa Città di Sorrento, Unaprol e Federdop consegnano il 2 maggio le Sirene alle migliori Dop